Connettiti con noi

Lavoro

Anche gli imprenditori vivono con 1000 euro al mese

Da una recente indagine della Camera di commercio di Monza, oltre 128 mila aziende hanno un giro d’affari inferiore o di poco sopra i mille euro mensili

Non solo studenti o giovani professionisti freschi di laurea devono fare i conti con stipendi da precario, anche diversi imprenditori italiani fanno parte della cosiddetta “generazione 1000 euro”. Secondo una ricerca della Camera di commercio di Monza, in Italia sono oltre 128 mila (circa il 2% del totale) le imprese con un giro d’affari inferiore, o di poco superiore, a mille euro al mese. Le imprese ‘1000 euro’ al mese sono circa 18 mila in Lombardia (il 2,2% del totale nazionale), seguita dalle 17 mila del Lazio, 3,7%) e dalle 12 mila e 400 della Campania (2,6%). Le imprese con un giro di affari di circa 1000 euro al mese sono attive soprattutto nel settore dei servizi (85.454), quindi della manifattura e altre industrie (35.780) e dell’agricoltura (5.675). In Lombardia delle quasi 18 mila imprese 1000 euro, circa 6.800 sono a Milano (il 2,5% sul totale della regione), più di 2.400 a Brescia (2,2%) e oltre 2 mila a Bergamo (2,3%). A Monza e Brianza gli imprenditori che guadagnano meno di un precario sono circa 1.250 (2% sul totale delle imprese).

La classifica delle “imprese 1000 euro”, Regione per Regione