Connettiti con noi

Lavoro

AAA leader cercasi

Manager che lasciano per far carriera, gap generazionale e fuga dei talenti tra i motivi per cui le aziende rischiano un vuoto di potere. Il problema coinvolgerà, nel giro di tre anni, il 57% delle aziende Top Employers secondo la ricerca di CRF Institute

Nel mondo manager, executive e personale qualificato rappresentano delle specie in via d’estinzione, minacciate da molteplici fattori. Risultato? Nel giro di tre anni le aziende potrebbero dover fare i conti con una mancanza di leadership di livello globale. È questo il monito lanciato da CRF Institute. Dalla ricerca svolta su oltre 650 aziende Top Employers è emerso che il problema della penuria di leasdership coinvolge in media il 57% delle realtà a livello mondiale, con picchi dell’88% in Cina, del 54% in Brasile e del 53% in Europa. Nel nostro continente le criticità maggiori riguardano Germania (44%) e Svizzera (42%) a livello manageriale mentre il Belgio (85%) è il Paese più in difficoltà a livello di professionisti. Motivi? Gli stessi in tutto il mondo: voglia di far carriera, ma anche desiderio di un migliore trattamento economico, location aziendale, condizioni di lavoro e conciliazione vita professionale e privata nonché adeguati riconoscimenti per il lavoro svolto.