Connettiti con noi

Hi-Tech

Mi 11 5G: a marzo il nuovo top di gamma Xiaomi

La multinazionale cinese inaugura il 2021 con il miglior smartphone mai realizzato e caratteristiche premium

C’è un marchio da tenere in forte considerazione tra i grandi produttori di smartphone ed è Xiaomi. Fondata appena nel 2010, la giovane multinazionale cinese sta crescendo a doppia cifra – secondo la società di analisi Canalys, il difficile 2020 si è chiuso con un +19% a livello mondiale – e acquisendo sempre più quote di mercato. Merito del livello qualitativo raggiunto dai suoi dispositivi, ben rappresentato dal nuovissimo Mi 11 5G.

Xiaomi Mi 11 5G: prezzo e caratteristiche principali

L’ultimo gioiello della serie Mi arriverà in Italia a marzo e in due configurazioni: la versione da 8 GB di Ram e 128 GB di spazio d’archiviazione sarà in vendita a 799,99 euro, mentre quella da 8GB+256GB sarà disponibile a 899,90 euro. Un prezzo davvero appetibile, soprattutto se si considerano i due anni di garanzia gratuita (nei primi 12 mesi è prevista anche la riparazione o sostituzione del display) e i miglioramenti introdotti sul fronte del processore – il potente Qualcomm Snapdragon 888 – della batteria e della tripla fotocamera da 108 MP (vedi paragrafo dedicato), senza dimenticare il sistema operativo MIUI 12.5, che riduce notevolmente il consumo di energia

Audio, display e ricarica di Mi 11 5G

Anche lato display – che integra il lettore di impronte digitali – si segnalano miglioramenti rispetto al predecessore Xiaomi Mi 10T Pro. Il nuovo schermo da 6,81 pollici è un DotDisplay Amoled con una frequenza da 120 Hz e un’altissima risoluzione WQHD+ e la tecnologia del colore a 10-bit, che consente nitidezza e transizioni di colore fluide. Presente anche un upscaling per i video in bassa risoluzione, che vengono elevati a una qualità WQHD+ senza doversi preoccupare di un maggiore consumo di dati. La qualità audio è garantita dai doppi speaker Harman Kardon, mentre il Corning Gorilla Glass Victus protegge lo smartphone da danni causati da cadute accidentali. Mi 11 5G adotta una doppia finitura satinata antiriflesso in grado di catturare la luce, e non le impronte digitali. Dotato del più recente sistema di dissipazione del calore LiquidCool, il dispositivo gestisce senza fatica operazioni ad alta capacità, rimanendo sempre freddo. Allo stesso tempo, la batteria da 4600mAh, la tripla combinazione di cavo da 55W, 50W wireless e 10W di ricarica inversa e il compatto, ma potente caricatore GaN da 55W incluso nella confezione, assicurano che Mi 11 5G rimanga sempre carico quando serve.

Foto al top e riprese da cinema

Il nuovo Xiamoi Mi 11 5G ha l’ambizione di trasformare qualsiasi appassionato di foto e video alle prime armi in un regista, grazie alla sua tripla fotocamera posteriore. Dotato di un sensore grandangolare da 108MP con la più alta risoluzione al mondo per la fotocamera principale, Mi 11 5G cattura immagini paragonabili solo a quelli delle fotocamere DSLR o mirrorless di livello professionale. Una fotocamera ultra-grandangolare da 13MP e un obiettivo telemacro da 5MP completano la configurazione posteriore. Sulla parte anteriore, una fotocamera da 20MP punch-hole riduce al minimo le cornici sulla schermata home, pur garantendo agli utenti di apparire al meglio quando scattano un selfie o fanno una videochiamate.

La modalità notturna di foto e video offre funzionalità migliorate sulla fotocamera principale, sull’ultra-grandangolare e su quella anteriore. La tecnologia all’avanguardia della modalità video notturna di Mi 11 5G ridefinisce completamente gli standard del settore con la riduzione del rumore a livello Raw per riprese più luminose. Sei funzionalità A.I. cinema con un solo clic rendono le riprese artistiche davvero semplici, da Parallel World – che duplica e inverte la scena per dare l’impressione di un mondo specchiato – a Freeze Frame Video – che blocca e clona i fotogrammi per creare l’illusione che parti del video siano sospese nel tempo. I veri cinefili apprezzeranno la modalità Magic Zoom, capace di creare l’illusione della videocamera che ingrandisce e rimpicciolisce simultaneamente la scena, un trucco originariamente reso popolare dai film thriller.

Mi 11 5G offre ora un controllo professionale delle riprese grazie alla registrazione HDR10+ e alla nuova modalità time-lapse Pro, in grado di regolare la velocità dell’otturatore, ISO, apertura e EV per gestire anche le situazioni di illuminazione più difficili. Il controllo professionale si estende anche all’editing con funzioni A.I. avanzate, tra cui A.I. Erase 2.0 che consente agli utenti di rimuovere oggetti o linee indesiderate dalle immagini con un semplice clic.

Credits Images:

Xiaomi Mi 11 5G debutterà nelle colorazioni Horizon Blue e Midnight Grey, successivamente la gamma colori sarà ampliata con la versione Cloud White e la Lei Jun limited edition