Connettiti con noi

Hi-Tech

Motorola: un attacco a tre punte per il campionato degli smartphone

Presentati tre nuovi smartphone – One Macro, Moto g8 Plus e Moto e6 Play – in un solo evento di lancio: sotto la guida dell’ex Samsung, Carlo Barlocco, il brand di Lenovo punta a riconquistare le vette del mercato

One Macro, Moto g8 Plus e Moto e6 Play: sono questi i nomi dei tre smartphone con cui Motorola segna un nuovo capitolo della sua storia. Una storia fatta di grandi successi, soprattutto nel passato, mentre negli ultimi anni il brand (oggi in mano a Lenovo) ha sofferto non poco la concorrenza di Apple e dei produttori asiatici come Huawei e Samsung. E proprio dalla multinazionale sudcoreana è arrivato Carlo Barlocco, manager di grande esperienza nel settore, che avrà l’obiettivo di guidare la rinascita degli smartphone Motorola.

“Motorola ci ha sempre stupido con prodotti innovativi e questa è una caratteristica che vogliamo fortemente portare avanti”, ha sottolineato Barlocco, per vent’anni in Samsung Italia – di cui gli ultimi quattro da presidente – e oggi in Lenovo con il compito di guidare l’espansione della divisione mobile in Europa. L’heritage del brand è importante, ma non può bastare, soprattutto per le nuove generazioni: “Essere quelli che hanno inventato lo StarTac non significa niente, anzi semmai ci posiziona nell’ambito della nostalgia, delle scelte che fanno i genitori e non i ragazzi”, ha sottolineato Barlocco, parlando di una divisione che riparte da capo, praticamente come una “start up”. Per questo, i nuovi smartphone puntano molto su video e foto, guardando con non velato interesse alla generazione Instagram e TikTok. “Oggi presentiamo dei nuovi prodotti che fanno parte di una gamma che ha tutte le caratteristiche richieste dal nostro pubblico come la massima accessibilità al web e l’intrattenimento”.

Motorola One Macro: lo smartphone attento al dettaglio

La prima novità presentata da Motorola porta il nome di One Macro, che si distingue per la sua capacità – al momento inedita sul mercato smartphone – di mettere a fuoco l’obiettivo della fotocamera da una distanza di soli 2 cm dal soggetto, cinque volte più vicino di un normale cellulare. Alla fotocamera dedicata per le macro, se ne aggiunge una principale e una di profondità, tutte potenziate dall’ormai onnipresente Intelligenza Artificiale, che ottimizza qualsiasi tipo di scatto. L’A.I. è utile anche per ottimizzare la durata di accesione dello smartphone, che vanta comunque una più che rispettabile batteria da 4000 mAh (il tutto si traduce in un’autonomia fino a 2 giorni). Il prezzo di 209,99 euro è appetibile, soprattutto se si considerano anche caratteristiche come il display HD+ da 6,2 pollici, i 4 GB di Ram e i 64 GB di spazio d’archiviazione interna dello smartphone, disponibile nelle versioni Space Blue e Ultra VIolet.

Moto g8 Plus: il miglior Moto g di sempre

Fiore all’occhiello del brand Motorola, la gamma Moto g è caratterizzata per portare caratteristiche premium nella fascia media del mercato. Con il Moto g8 Plus, il marchio di Lenovo fa un passo avanti nelle performance, nel design, ma non nel prezzo, che resta davvero accessibile: 269,99 euro. La fotocamera, la migliore per uno smartphone Motorola, integra un sistema intelligente Quad Pixel, quattro volte più sensibile in caso di scatti con poca illuminazione. La fotocamera frontale è da ben 25 MP, mentre il comparto principale si compone da una fotocamera principale da 48 MP con Night Vision, un sensore di profondità e un’esclusiva action cam ultragrandangolare a 117°, che permette di realizzare video orientati in orizzontale impungando il telefono in verticale. Al display FHD+ da 6,3 pollici in formato 19:9 si aggiungono due altoparlanti stereo Dolby, mentre spazio d’archiviazione, Ram e batteria sono le stesse del one macro, se non per la tecnologia TurboPower, che permette di avere 8 ore di autonomia con soli 15 minuti di ricarica della batteria.

Moto e6 Play: entry level con lettore di impronte

Il modello più accessibile è il Moto e6 Play, che arriva sul mercato a 119,99 euro. La Ram è di soli 2 GB, 32 GB lo spazio d’archiviazione – estendibile di altri 256 GB con slot per microSD dedicato – ma da Motorola si assicura che qualità e prestazioni non vengono sacrificate. Interessante per la categoria il lettore di impronte digitali collocato nella parte posteriore del telefono e la tecnologia integrata per il riconoscimento del volto. Completano le caratteristiche principali la fotocamera principale da 13 MP, la batteria da 3000 mAh e il display HD+ da 5,5 pollici.

Credits Images:

Carlo Barlocco, Executive Director Mobile Business Group Europe Expansion di Lenovo, presenta le novità targate Motorola