Facebook, in arrivo la chat anonima

Mark Zuckerberg e il suo team starebbero lavorando a un’applicazione che garantisce una comunicazione libera e senza filtri di censura

Facebook a breve lancerà un’app per chattare in totale anonimato e senza censure. Secondo alcune indiscrezioni riportate dal New York Times, il Ceo fondatore Mark Zuckerberg e il suo team avrebbero cominciato a sviluppare il progetto subito dopo l’acquisto di Branch, start up che realizza piattaforme social di comunicazione.

LA CHAT ANONIMA. In base alle voci non ufficiali, l’app sarebbe disponibile entro le prossime settimane, dopo un anno di sviluppo e progettazione coordinata da Josh Miller, Product Manager di Branch, entrato nella squadra di Zuckerberg dopo l’acquisizione. Il servizio di chat, autonomo da Facebook, permetterà agli utenti di chattare con uno o più nickname per dire la propria su vari argomenti senza rivelare l’identità.

IL” NICKNAME GATE” . Il lancio della nuova app sarebbe una risposta alla protesta della comunità Lgbt (Lesbian gay bisexual transgender) contro il re dei Social accusato di aver bloccato alcuni account di drag queen che si erano registrati con il proprio nome d’arte. Il regolamento di Facebook, infatti, obbliga i propri iscritti a usare il nome di battesimo. Come reazione a questa rigida policy è nato Ello, l”anti-Facebook”, gratuito e senza annunci pubblicitari, che permette agli utenti di utilizzare pseudonimi.

© Riproduzione riservata