Cellulari, cambiare operatore fa risparmiare oltre 500 euro

I conti di Facile.it: nel 2014 hanno effettuato il passaggio 14 milioni di italiani per un risparmio del 21%

Cambiare operatore o tariffa telefonica serve davvero a risparmiare. A dirlo è Facile.it che ha fatto i conti in tasca alle famiglie italiane calcolando un risparmio fino al 5%, per una spesa media annua di 576 euro. Decisivi i cambi di operatore che hanno coinvolto 14 milioni di italiani, pari al 19% degli intestatari di una Sim personale; ciascuno di loro è riuscito a garantirsi un risparmio annuo medio del 21,8% rispetto al piano tariffario precedente.

A beneficiare della maggiore concorrenza e della conseguente riduzione dei costi sono stati pure gli italiani che hanno optato per una nuova tariffa telefonica. Se si considera anche il loro risparmio, si arriva ad una cifra notevole: complessivamente, nel 2014 gli italiani hanno ridotto i costi telefonici di circa 700 milioni di euro.

© Riproduzione riservata