Batterie difettose dell’iPhone 5, al via la sostituzione gratuita

Dal 29 agosto esteso a tutti gli altri paesi il programma già attivo in Usa e Cina. Come precisato da Apple, riguarda soltanto una piccola percentuale di apparecchi

A partire dal 29 agosto, Apple estenderà a tutti i Paesi il programma – ad oggi attivo soltanto in Cine e negli Stati Uniti – che prevede la sostituzione gratuita delle batterie difettose di alcuni iPhone 5.

Lo ha annunciato la stessa casa di Cupertino specificando che il fenomeno interessa una piccola percentuale di smatphone venduti tra il settembre 2012, il mese del lancio, e il gennaio del 2013.

Gli utenti interessati possono accedere al sito ufficiale di Apple e inserire il numero seriale del proprio smartphone in modo da verificare se il loro apparecchio rientra tra quelli per i quali l’azienda ha previsto di concedere la sostituzione gratuita della batteria o il rimborso delle spese sostenute.

© Riproduzione riservata