Connettiti con noi

Business

Rai, si attendono le nomine

Il cda domani deciderà a chi assegnare i posti vacanti. Non si voterà per la direzione di Rai2, Liofredi avverte: in caso di rimozione dall’incarico pronto a far causa

Il consiglio di amministrazione Rai dovrebbe votare domani il primo pacchetto di nomine, che include anche la direzione del Tg2 (tra i candidati, Susanna Petruni), Tribune elettorali, Rai4, Rai5, la nuova direzione dell’Intrattenimento, Risorse umane e organizzazione, Risorse Tv, Rai Educational e Rai Ragazzi. Fermo, per il momento, il cambio di direzione a Rai2, che vedrebbe Gianluigi Paragone al posto di Massimo Liofredi. Il presidente Rai Paolo Garimberti non ha inserito la nomina all’ordine del giorno dato che Liofredi ha fatto sapere che una sua rimozione comporterebbe subito una causa all’azienda. Nessuna novità, invece, sul passaggio di Michele Santoro a La7: il giornalista – che si è provocatoriamente candidato a direttore generale della Rai – ha confermato che le trattative sono ancora in corso.