Rai, chi resta e chi va

Il consiglio di amministrazione ha approvato il contratto di Fabio Fazio, quasi certa Serena Dandini. Paolo Ruffini potrebbe passare a La7

Salvo in extremis, il contratto di Fabio Fazio, protagonista del palinsesto autunnale di RaiTre con “Che tempo che fa”, è stato definito ieri nel corso dell’ultima riunione del consiglio di amministrazione Rai prima della pausa estiva. Si tratta di un accordo triennale, che frutterà al conduttore 5,5 milioni di euro l’anno. Ancora aperta invece la questione di “Parla con me” di Serena Dandini: la difficoltà starebbe nell’esclusiva affidata alla società Fandando, realizzatrice della trasmissione per conto della tv pubblica. Il dg della Rai, Lorenza Lei, ha annunciato l’apertura della trattative con la società di produzione sottolineando l’intenzione di ridiscutere la questione nel corso della prossima riunione prevista per il 7 settembre. Una delle soluzioni al vaglio sarebbe quella di un nuovo format con lo stesso titolo, ma prodotto in-house. Per quanto riguarda invece il direttore di RaiTre, Paolo Ruffini, rumors lo darebbero in trattative con La7, con un possibile esito in arrivo già entro questa settimana.

© Riproduzione riservata