Connettiti con noi

Business

Nokia: possibile taglio di 14 mila posti di lavoro

L’annuncio dopo i risultati negativi del terzo trimestre 2023, dove vendite nette e utile sono crollati rispettivamente del 20% e del 69%

architecture-alternativo Un particolare della sede Nokia di Espoo, in Finlandia

Potrebbe arrivare fino a 14 mila posti di lavoro il taglio previsto da Nokia. L’annuncio della multinazionale delle telecomunicazioni finlandese – che porterà l’organizzazione a circa 72-77 mila dipendenti dagli attuali 86 mila – è arrivato in seguito ai risultati negativi del terzo trimestre 2023.

Nokia: i risultati del terzo trimestre 2023

In particolare, Nokia ha registrato un calo delle vendite nette a 4,98 miliardi di euro (-20% sul 2022) e un vero e proprio tonfo sull’utile netto, passato dai 428 milioni di euro del terzo trimestre 2022 ai 133 di quest’anno (-69%).

“La nostra performance del terzo trimestre ha dimostrato la resilienza del nostro margine operativo, nonostante l’impatto del contesto più debole sulle nostre vendite nette”, ha dichiarato in una nota il Ceo Pekka Lundmark. “Negli ultimi tre anni abbiamo investito molto per rafforzare la nostra leadership tecnologica, fornendoci una solida base per superare questo periodo di debolezza del mercato. Continuiamo a credere nell’attrattiva dei nostri mercati nel medio e lungo termine. Le rivoluzioni del cloud computing e dell’intelligenza artificiale non si materializzeranno senza investimenti significativi in reti che abbiano capacità notevolmente migliorate. Tuttavia, considerati i tempi incerti della ripresa del mercato, stiamo ora intraprendendo azioni decisive su tre livelli: strategico, operativo e di costo. Credo che queste azioni ci renderanno più forti e forniranno un valore significativo ai nostri azionisti”.

Nokia punta a un risparmio sui costi compreso tra gli 800 e i 1.200 milioni di euro entro il 2026. “Queste azioni ci mantengono sulla buona strada per raggiungere il nostro obiettivo a lungo termine di un margine operativo comparabile di almeno il 14% entro il 2026”.

Nokia non si aspetta un miglioramento delle sue attività di rete nel quarto trimestre di quest’anno, ma continua ad attendersi vendite nell’intero anno nel range tra 23,2 e 24,6 miliardi di euro.

Scarica le App