Deutsche Telekom sorpassa Mercedes-Benz: è il marchio Ue che vale di più

Pubblicata la Europe 500 2023 di Brand Finance, che vede il valore del marchio tedesco di telefonia crescere del 17%, superando quota 60 miliardi di euro. Oltre 40 i brand italiani in classifica

Deutsche TelekomWirestock/iStockPhoto

Con una crescita del 17% e un valore che si avvicina ai 61 miliardi di euro, è Deutsche Telekom il marchio europeo di maggior valore. È quanto emerge dal nuovo report di Brand Finance, Europe 500 2023, che vede il brand di telefonica tedesca superare al primo posto Mercedes-Benz. Il primato di Deutsche Telekom, si precisa nell’analisi di Brand Finance, è il risultato di una forte crescita dei ricavi nei mercati europei e di un numero crescente di clienti.

Europe 500 2023: Swisscom il marchio più forte

Oltre a tenere conto delle business performance, per stilare la sua classifica Brand Finance conduce una competitive analysis tra marchi dello stesso settore per determinare il livello di forza con cui i brand influenzano le scelte dei clienti.

Nel 2023 Swisscom, con un punteggio pari a 91,7 su 100, è risultato il più forte tra i brand europei grazie a un incremento di 2,9 punti. Il rafforzamento ha contribuito ad un incremento del valore del brand Swisscom pari al 18%, salendo all’87° posto. Diversamente Deutsche Telekom e i principali brand europei, sostanzialmente non hanno migliorato il livello di attrattività anno su anno.

Come sottolineato da Massimo Pizzo, Senior Consultant di Brand Finance, l’incremento del valore dei brand, vista la sostanziale stabilità della forza di attrazione, è in buona parte dovuto all’aumento dei prezzi dovuto all’inflazione. “Il mancato rafforzamento e il contestuale aumento di valore medio dei brand deve suonare come un campanello di allarme per la marche che rischiano di perdere attrattività, se non sono sufficientemente forti da tenere agganciati i clienti in fase di aumento dei prezzi”.

Europe 500 2023-Brand-Finance

Brand-Finance – Europe 500 2023

Nespresso è il brand europeo che cresce più velocemente, seguito da Lamborghini. Tra i 10 brand europei che crescono maggiormente c’è anche A2A che ha aumentato il valore generato da immagine & reputazione del 92%.

Gucci, Enel ed Eni sono tra i primi 50 brand presenti nella classifica europea. In classifica troviamo un totale di 42 brand italiani, per un valore complessivo che pesa il 7% della classifica.

“La presenza relativamente ridotta dei brand italiani nelle classifiche internazionali di Brand Finance dipende dalla dimensione medio piccola delle nostre imprese e quindi dalla ridotta capacità di investire sul branding e di generare business comparabile con quello delle altre nazioni con cui ci confrontiamo normalmente”, conclude Pizzo.

© Riproduzione riservata