Connettiti con noi

Business

La mia vita per un brand

Esperienze e segreti dei pr. Parlano uomini e donne che stanno dietro alla fama di un marchio. Sono i “comunicatori” il cui mestiere è messo a dura prova dalla concorrenza micidiale. Ma, soprattutto,da internet

Sovraffollati sì, ma di prodotti. Per distinguere l’uno dall’altro c’è solo il marchio. È attraverso il marchio che il consumatore sceglie. Per questo le imprese stanno adottando una forte politica di comunicazione concentrandosi sul feedback che i messaggi che inviano generano a favore del brand. Un brand che nel tempo è mutato trasformandosi in un asset autonomo indispensabile per creare relazioni durature fra l’impresa e i suoi stakeholder. Le aziende dunque, così come i loro marchi, cercano di implementare le proprie strategie di marca servendosi di una buona comunicazione che abbia l’obiettivo di rappresentare l’identità del marchio nel modo più efficace possibile e conquistare così l’attenzione, la preferenza, la fiducia e la fedeltà del consumatore. Gli uffici stampa assumono quindi oggi un ruolo strategico che prevede la gestione di tutte le leve della comunicazione organizzata per costruire relazioni di lungo periodo e positive. I pr non sono più solo esperti di stampa, con la funzione di controllo delle informazioni erogate ai giornalisti, ma diventano consulenti globali nella gestione della reputazione dei marchi, che la democrazia del web, volenti o nolenti, ha messo a nudo. E in tutto questo i blog stanno diventando sempre più una fonte di informazione influente. Lo rivelano alcune ricerche, dalle quali è emerso che 25 milioni di persone in età adulta, dopo avere letto recensioni pubblicate sul web, hanno cambiato opinione circa un’azienda e i suoi prodotti. Infatti, come nella vita reale spesso ci si basa sui pareri espressi da altre persone, non sorprende che il passaparola attraverso Internet possa influenzare il comportamento di acquisto di milioni di persone nel mondo: attenzione quindi, perché i blog rappresentano un vero e proprio driver nei processi decisionali di acquisto. Ma sentiamo direttamente dalla “voce” di alcuni noti pr quando, come e perché un determinato marchio si può dire che abbia raggiunto il successo.