La Corte di giustizia Ue dice no a Mediaset

Respinto il ricorso del Biscione: dovrà rimborsare i contributi per l’acquisto di decoder del digitale terrestre

La Corte di giustizia Ue ha respinto il ricorso presentato da Mediaset in merito ai contributi per l’acquisto di decoder Dtt nel 2004-2005, ritenuti un aiuto di Stato incompatibile con il mercato comunitario e pertanto da rimborsare ai rispettivi Paesi. La Commissione Ue aveva ordinato il recupero dei contributi già nel 2007, ma Mediaset aveva deciso di ricorrere dapprima in tribunale e infine di impugnare la sentenza davanti alla Corte di giustizia Ue.

© Riproduzione riservata