Connettiti con noi

Business

Google prepara un Natale stonato per Apple

In arrivo un nuovo servizio per la musica digitale per sfidare iTunes

L’impero della musica che Apple ha costruito negli ultimi sette anni con iTunes potrebbe essere presto scalfito. Indiscrezioni collocano entro il prossimo Natale il debutto di una nuova piattaforma musicale firmata Google.Il colosso di Mountain View è alle prese con l’ideazione di un “music service” che, una volta completato, permetterebbe agli utenti la fruizione di contenuti musicali sia su web, attraverso il motore di ricerca Google, che sui dispositivi mobili – smartphone, tablet e netbook – con sistema operativo Android.Il servizio dovrebbe debuttare con la creazione di un negozio musicale online integrato al motore di ricerca di Google. L’accesso sarebbe molto semplice, ad ogni ricerca inerente il nome di un artista, di un gruppo o di una canzone, direttamente sulla barra del search, sarebbe visualizzato un link all’e-music store. A negozio musicale avviato dovrebbe poi debuttare il servizio di streaming creato su misura per gli smartphone Android.Google continua a mantenere il riserbo sull’operazione, anche se voci ricorrenti danno come imminente l’annuncio ufficiale. Sicuramente innegabili sono le trattative che l’azienda porta avanti con le principali major discografiche.A rendere ancora più credibile l’interesse di Google per il mercato della musica digitale, gli ultimi dati di Nielsen Soundscan secondo i quali le vendite di album digitali sono aumentati nell’ultimo anno del 13%.