Flop per The Daily, chiude il quotidiano per iPad

Lanciato da Rupert Murdoch nel 2011, avrebbe dovuto essere protagonista della rivoluzione dei media online. L’editore: “Audace esperimento, ma non ha trovato pubblico sufficiente per farlo funzionare nel lungo termine”

A meno di due anni dal lancio, si chiude l’avventura di The Daily, il quotidiano multimediale ideato solo per iPad. Ad annunciare l’uscita dell’ultimo numero, in programma il prossimo 15 dicembre, è stato lo stesso editore Rupert Murdoch che, pur sottolineando il “coraggio” dell’esperimento, ha ammesso il fallimento di The Daily nel raggiungere un numero sufficiente di lettori “per farlo funzionare nel lungo termine”. In vendita a 14 centesimi di dollari al giorno, 99 la settimana o 39,99 dollari l’anno, The Daily poteva contare sull’affidabilità di un quotidiano tradizionale (ma poteva aggiornarsi in tempo reale), un investimento iniziale di 30 milioni di dollari e una redazione di 100 giornalisti. Parte delle tecnologie e del personale del quotidiano interattivo per iPad – compreso il direttore Jesse Angelo – saranno assegnati al New York Post, sempre di proprietà di Murdoch.

© Riproduzione riservata