Connettiti con noi

Business

Warren Buffet non si scarica mai: compra Duracell da P&G

Il brand delle pile elettriche è stato rilevato per 4,7 miliardi di dollari, e sarà ricapitalizzato

Warren Buffet è un imprenditore inesauribile. Lo “dimostra” l’ultimo colpo del finanziere che ha comprato le pile Duracell da Procter & Gamble. L’imprenditore, conosciuto come”l’Oracolo di Omaha” per il suo fiuto per gli affari, ha investito nel brand 4,7 miliardi di dollari.

La chiusura dell’operazione è prevista per la seconda metà del 2015, come emerge da una nota ufficiale. Duracell confluirà in Berkshire Hathaway, holding americana di cui Buffet è sia amministratore delegato che presidente.

Secondo i dati di FactSet, Berkshire è il quinto maggiore azionista di Procter & Gamble con 52,8 milioni di azioni, il 2% del flottante. Duracell, prima di finire nelle mani di Warren Buffet, sarà ricapitalizzata con il contributo di 1,8 miliardi di dollari di P&G.

Credits Images:

© Justin Sullivan/ Getty Images