Connettiti con noi

Finanza

Technogym: agli azionisti un dividendo da 52 milioni

Il 2024 sarà “un anno speciale”, segnato da due eventi straordinari come la partnership con le Olimpiadi di Parigi 2024 e la celebrazione del 40esimo anniversario di Technogym durante la design week di Milano

Nerio-Alessandri Technogym Nerio Alessandri, fondatore, presidente e amministratore delegato di TechnogymCredits: © Getty Images

Il 2023 di Technogym si chiude con un massimo storico sul piano dei ricavi consolidati, in aumento del 12% (14% a cambi costanti) a quota 808 milioni di euro, contro i 721 milioni del 2022. Dal punto di vista della redditività, invece, il margine lordo rettificato (Ebitda Adjusted) si è attestato a 152 milioni in crescita del 15,2%.

L’Ebit adjusted ha fatto segnare 101 milioni di euro, in crescita del 18%, mentre l’utile netto adjusted ammonta a 78 milioni (+18%). Inoltre, la posizione finanziaria netta è positiva per 127 milioni di euro, in miglioramento del 4% rispetto ai 122 milioni del 2022. È stato proposto, infine, un dividendo pari a 0,26 euro per azione per un totale di circa 52 milioni di euro (il 70% dell’utile netto).

“La salute, la sana longevità e lo sport si stanno affermando, in tutto il mondo, come trend di riferimento per i consumatori e Technogym, negli anni, ha dimostrato di saper rispondere a questa opportunità attraverso il suo esclusivo ecosistema”, ha commentato Nerio Alessandri, fondatore, presidente e amministratore delegato di Technogym. “I risultati del 2023 confermano il nostro percorso di crescita sostenibile e profittevole di lungo termine, come promesso in fase di quotazione, anche grazie ai continui investimenti in innovazione tecnologica”.

Alla Milano Design Week i 40 anni di Technogym

Technogym d’altra parte promuove il wellness da 40anni: “Questa legacy ci consente oggi di essere credibili e rilevanti nei settori del Life-Science e dell’Healthy Longevity, campi in cui, grazie alle nostre soluzione personalizzate e basate sull’intelligenza artificiale, vediamo un forte potenziale di sviluppo futuro”, ha continuato Alessandri. “Il 2024 sarà per Technogym un anno speciale, segnato da due eventi straordinari come la partnership con le Olimpiadi di Parigi 2024 e la celebrazione del 40esimo anniversario di Technogym durante la design week di Milano”.

Con Parigi 2024 Technogym sarà per la nona volta fornitore esclusivo dei Giochi Olimpici, “posizione che ci consentirà un rilevante vantaggio competitivo nel mercato dello sport performance in forte crescita, non solo fra gli atleti, ma anche fra il grande pubblico”, ha spiegato l’a.d.. “La mostra Design to Move celebrerà, nella cornice del Salone del Mobile, i 40 anni di Technogym attraverso 40 Technogym Bench uniche interpretate da 40 designer e artisti di tutto il mondo e rappresenterà una ulteriore occasione di confermare Technogym come il marchio leader nel design e nel luxury lifestyle.

“Pertanto, partendo dai solidi risultati del 2023, dal ricco programma di appuntamenti e innovazione per il 2024, siamo fiduciosi nel prosieguo del nostro percorso di crescita profittevole, sostenibile e di lungo termine”, ha concluso Alessandri.