Connettiti con noi

Business

Poltrona Frau acquisisce il marchio Simon

La società guidata dall’ad Dario Rinero prepara per settembre una mostra evento a Milano “per riaccendere i riflettori su questa eccellenza del mobile italiano”

Dopo quattro anni di razionalizzazione del portafoglio, il gruppo Poltrona Frau torna a investire con l’obiettivo, come spiegato dall’ad Dario Rinero, di “aggregare eccellenze del design made in Italy”. Il marchio selezionato è quello di Simon, acquisito da Estel attraverso Cassina (società controllata da Poltrona Frau, insieme al marchio Cappellini) la quale, il prossimo 1° luglio, verserà 2,1 milioni di euro ai quali sarà sommata una parte variabile e legata al fatturato di Simon dei prossimi cinque anni.“I mobili Simon entrano nel catalogo Cassina e saranno quindi nei flagship store del marchio e negli showroom di gruppo – afferma Rinero dalle pagine de Il Sole 24 Ore di venerdì 21 giugno – Per quanto riguarda la comunicazione, in settembre a Milano organizzeremo una mostra-evento per riaccendere i riflettori su questa eccellenza del mobile italiano, anche se – aggiunge – devo dire che gli addetti ai lavori e gli appassionati sanno benissimo l’importanza che Simon ha nella storia del design”.Oltre all’evento di settembre, Simon tornerà protagonista a Milano nell’aprile 2014, in occasione del Salone del mobile; qui il gruppo Poltrona Frau darà grande spazio ai pezzi iconici del marchio appena acquisito, come i tavoli disegnati da Carlo Scarpa.