Mittel rileva il 100% di Ceramica Catalano per 92 milioni

La società di investimento consolida la propria posizione nel settore arredobagno con la storica azienda italiana

Mittel rileva il 100% di Ceramica Catalano per 92 milionicatalano.it

Mittel ha annunciato di aver acquisito Ceramica Catalano per 92 milioni di euro e rafforza così il suo Italian Bathroom Design (Ibd), gruppo dell’arredobagno che ha la sua sede produttiva nello storico distretto dei sanitari di Civita Castellana (Viterbo), in cui ci sono anche Ceramica Cielo, Galassia e Disegno Ceramica.
La holding, tramite Ibd, ha firmato un contratto preliminare vincolante di acquisto del 100% delle quote dell’azienda. Il closing dell’operazione è previsto entro settembre.

L’ingresso dii Ceramica Catalano in Ibd

Ceramica Catalano, attiva nell’arredo-bagno dal 1967 e di base a Fabrica di Roma (Viterbo) proprio accanto a Civita Castellana, ha realizzato nel 2023 un fatturato di 48,6 milioni di euro, con un Ebitda di circa 13 milioni e un utile di poco inferiore a 8,5 milioni. È presente in oltre 60 Paesi nel mondo, con una componente export sul fatturato intorno al 65%.

Con il suo ingresso nel perimetro di Ibd, il gruppo arriva ad avere quattro stabilimenti per una superficie di 200 mq e una capacità produttiva di 1,1 milioni di pezzi l’anno. Il consolidamento di Catalano, si legge in una nota, “determina la crescita del gruppo a un fatturato 2023 – anno di rallentamento congiunturale – poco inferiore a 120 milioni di euro e a un Ebitda superiore a 25 milioni, con ulteriori prospettive di crescita”.

“Puntiamo a 150 milioni di fatturato, con 30-35 milioni di Ebitda, entro il 2025”, ha affermato Marco Colacicco, presidente di Mittel e di Ibd, che ha spiegato come l’acquisizione confermi la visione esclusivamente industriale del progetto: “Vogliamo dare capacità attrattiva al territorio con la solidità del gruppo. In soli sette anni, partendo dall’originaria acquisizione di Ceramica Cielo, abbiamo saputo moltiplicare per otto volte le dimensioni di Ibd. Ora integriamo l’eccellenza del design rappresentata da Cielo con la perfezione industriale di Catalano. Cresciamo dove eravamo meno forti, come in Germania, Scandinavia. La componente export del gruppo salirà dal 45% a oltre il 50%, con fortissime sinergie commerciali e produttive. E rimaniamo aperti a occasioni per acquisizioni di realtà d’eccellenza”.

L’investimento in Catalano rappresenta la decima acquisizione di Mittel successiva all’opa di fine 2018, cui si aggiunge la cessione e valorizzazione del settore Rsa in capo a Gruppo Zaffiro.

© Riproduzione riservata