L’emiliana Newlat Food compra Princes: nasce un colosso da 3 miliardi di fatturato

L’emiliana Newlat Food compra Princes: nasce un colosso da 3 miliardi di fatturato

Il gruppo alimentare italiano Newlat Food ha firmato un accordo per l’acquisizione del 100% del capitale sociale di Princes Limited, storico gruppo alimentare britannico attualmente di proprietà di Mitsubishi Corporation, per 700 milioni di sterline (circa 822 milioni di euro). L’operazione, approvata dai consigli di amministrazione di entrambe le società e che sarà soggetta all’approvazione delle autorità di regolamentazione competenti, dovrebbe essere completata entro il terzo trimestre dell’anno. Sarà la prima volta che un’azienda italiana dell’alimentare ne acquista un’altra all’estero molto più grande, si evidenzia in un articolo de la Repubblica.

Con questa acquisizione, Newlat Food raggiungerà un fatturato consolidato di circa 3 miliardi di euro e una forte posizione in nuove categorie nel mercato britannico. La società avrà così la possibilità di raddoppiare l’offerta di categorie di prodotti verso i propri clienti, diventando una delle principali aziende multimarca del settore alimentare in Europa, forte dei suoi 31 stabilimenti.

Newlat Food – Princes Limited: i dettagli dell’operazione

Newlat pagherà in contanti 650 milioni di sterline (763 milioni di euro) attraverso risorse proprie e un prestito bancario da 300 milioni di euro erogato da un pool guidato da Unicredit e Bnl-Bnp Paribas e partecipato da Rabobank, Commerzbank, Banco Bpm e Bper. I restanti 50 milioni di sterline (58 milioni di euro) saranno finanziati dai proventi della vendita di azioni Newlat Food a Mitsubishi Corporation a 6,3 euro per azione. Mitsubishi Corporation diventerà così azionista di Newlat con circa il 20% per un periodo di almeno 12 mesi.

“Siamo estremamente orgogliosi di essere giunti a un accordo per questa transazione, che segna una tappa fondamentale nella nostra strategia di crescita”, ha commentato Angelo Mastrolia, presidente di Newlat Food. “Princes Limited è un’azienda prestigiosa e l’integrazione delle sue attività con Newlat Food ci permette di consolidare ulteriormente la nostra posizione di leader nel settore alimentare. Al termine dell’acquisizione, Newlat Food diventerà una delle più grandi aziende alimentari quotate alla Borsa di Milano, rafforzando il suo ruolo di protagonista internazionale. Le prospettive economiche del nuovo gruppo ci danno fiducia in un futuro di crescita sostenibile, pronto a creare valore per tutti gli stakeholder”.

© Riproduzione riservata