Connettiti con noi

Business

La rocca di San Marino si apre al fisco

In vigore l’accordo di collaborazione finanziaria con il governo italiano: nessun vincolo di riservatezza nello scambio di informazioni

Entra in vigore l’accordo di collaborazione tra i governi dell’Italia e di San Marino in materia di collaborazione finanziaria, siglato lo scorso 26 novembre 2009 e ratificato dalla legge n. 160/2014, pubblicata in Gazzetta Ufficiale lo scorso 4 novembre.L’intesa disciplina i principi e le modalità di collaborazione nei settori bancario, finanziario e assicurativo. Italia e San Marino si impegnano quindi a uno scambio di informazioni tra le autorità competenti e senza porre vincoli di riservatezza: i settori interessati sono quelli dell’analisi finanziaria, dell’attività investigativa contro il riciclaggio dei proventi derivanti da attività criminose, del finanziamento del terrorismo, degli abusi di mercato e del controllo dei movimenti transfrontalieri di denaro contante.