Exor vende Cushman & Wakefield per 1,2 miliardi

Plusvalenza da oltre 700 milioni per la holding di casa Agnelli

Exor ha concluso la vendita di Cushman & Wakefield a Dtz, una società detenuta da un gruppo di investitori composto da Tpg, Pag e Otpp. L’operazione, anticipata l’11 maggio scorso. si conclude con una valutazione complessiva dell’azienda (enterprise value) di 2,042 miliardi di dollari, Exor incassa 1,278 miliardi di dollari e realizza una plusvalenza di circa 722 milioni di dollari.

© Riproduzione riservata