Connettiti con noi

Business

A Umberto Angeloni il controllo di Caruso

Attraverso la finanziaria posseduta insieme a Ruggero Magnoni, l’ex Ceo di Brioni, passa dal 42% all’80% della società

La società finanziaria Aplomb, controllata da Umberto Angeloni, ha annunciato l’acquisto di 855 mila azioni della Raffaele Caruso Spa, pari al 38,514% del capitale sociale. Un’operazione che porta la finanziaria al controllo dell’80,08% dell’azienda della moda fondata da Raffaele Caruso negli anni ’50. La famiglia Caruso mantiene attraverso l’Asia di Alberto e Nicola Caruso, figli di Raffaele, una quota della società pari a circa il 10% del capitale. Alberto Caruso, dimessosi dalla carica di presidente, resterà nel board e si occuperà di curare la produzione; a Umberto Angeloni, già amministratore delegato dell’azienda, la presidenza. “Crediamo molto nelle potenzialità di Caruso – ha dichiarato Angeloni – per questo motivo abbiamo deciso di entrare con una quota maggioritaria nell’azienda per sfruttarne anche le potenzialità di un’espansione a livello internazionale”.