Connettiti con noi

Business

Unioncamere, ora la start up si apre online

Al via la piattaforma per registrare una Srl, velocizzando i tempi e riducendo i costi

Lanciare una start up sarà più facile, d’ora in poi: il portale startup.registroimprese.it, realizzato da Unioncamere e InfoCamere in seguito al decreto del 1° luglio del Ministero dello Sviluppo economico, consente di costituire una società a responsabilità limitata in maniera veloce e alternativa rispetto a quella ordinaria per atto pubblico, che comunque rimane nel caso in cui ci si voglia affidare a un professionista.

Il modello standard, che può essere compilato attraverso software dedicati oppure con l’aiuto del servizio “base” delle Camere di commercio, va presentato per l’iscrizione al registro delle imprese dell’ufficio territoriale competente entro il termine di 20 giorni dalla sottoscrizione. Un servizio di assistenza online supporterà le fasi iniziali di compilazione, trasmissione e registrazione e sarà possibile reperire informazioni e supporto presso ogni Camera di commercio.

Scaduto il termine per la presentazione dei documenti necessari, l’ufficio del registro per le imprese effettuerà i controlli previsti dalla legge e, in caso di esito positivo, provvederà all’iscrizione provvisoria della start up nella sezione ordinaria del registro.

In Italia, secondo l’ultimo report di InfoCamere per il Ministero dello Sviluppo Economico, si contano già oltre 5.900 start up innovative, 504 in più rispetto a marzo 2016. La Lombardia è la regione che ne ospita il numero maggiore (1.285, pari al 21%), seguita da Emilia-Romagna (703, ovvero l’11,8%) e il Lazio (703 start up, il 10,1% del totale). Il 71,3% delle start up offre servizi alle imprese, soprattutto di produzione software e consulenza informatica (30%) e ricerca e sviluppo (14,8%, corrispondente al 24% delle società che si occupano di queste attività), mentre il 18,9% opera nell’industria. Nel 2014, le start up innovative hanno fatturato oltre 325 milioni di euro e impiegato più di 31 mila persone (di cui 23.045 soci).