Un fondo da 20 milioni per le imprese che guardano all’estero

Nuovo piano di finanziamenti di Sace e Banca Carige per sostenere la crescita e la competitività delle Pmi sui mercati internazionali

Pronti 20 milioni di euro in nuovi finanziamenti per sostenere la crescita e la competitività delle imprese italiane sui mercati internazionali. È quanto prevede il nuovo accordo tra Sace e Banca Carice che permetterà a tutte le aziende con fatturato non superiore a 250 milioni di euro – e generato per almeno il 10% all’estero – di richiedere e accedere a finanziamenti, erogati da Carige e garantiti da Sace fino al 70%, destinati ad attività connesse alla propria crescita sui mercati esteri

© Riproduzione riservata