Connettiti con noi

Business

Matching 2.0, tre giorni per rilanciare l’impresa

Dal 25 al 27 novembre Fiera di Milano ospiterà oltre 2000 tra espositori, aziende, buyer e protagonisti del mercato. Un’opportunità di incontro diretto, consulenza e formazione

architecture-alternativo

Quanto vale un incontro? Difficile quantificarlo, ma per un imprenditore in difficoltà un momento di consulenza e di confronto può essere fondamentale per affrontare la crisi con soluzioni nuove e inaspettate. Soprattutto per questi imprenditori torna Matching 2.0, l’evento organizzato da Compagnia delle Opere per favorire lo sviluppo delle imprese. In tre giorni, dal 25 al 27 novembre a Fiera di Milano (Rho), i rappresentanti delle aziende avranno l’opportunità di incontrare circa 2000 tra espositori, imprese, buyer e protagonisti del mercato da oltre 30 Paesi nel mondo, con la possibilità di trovare nuovi partner commerciali, scegliere i mercati esteri in cui proporsi e comprendere meglio lo scenario economico di riferimento. Organizzata su nove distretti tematici e 22 settori mercelogici, Matching 2.0 darà la possibilità anche di dialogare con aziende leader di mercato (come Google, Cisco e Nestlé). «Si tratta di un altro grande punto di forza di Matching», spiega Enrico Biscaglia, direttore generale di Compagnia delle Opere. «L’evento si basa da sempre sulla valorizzazione dell’incontro. Quest’anno, però, tutto è stato rinnovato per far sì che gli appuntamenti a cui ognuno partecipa durante la manifestazione rispondano in maniera ancora più mirata alle proprie esigenze». A cominciare dalla navigazione del portale (www.e-matching.it) che, spiega Biscaglia, «consente di avviare da subito il percorso di incontri one-to-one, di ricerca di nuovi partner professionali e di internazionalizzazione che ogni singolo imprenditore avrà nei tre giorni».

Scarica le App