Connettiti con noi

Business

Entrate tributarie in discesa: -0,4% nel primo semestre

Il calo corrisponde a -1.257 milioni di euro rispetto allo stesso periodo del 2013. Merito della flessione dell’Ires e del cuneo fiscale

Nel primo semestre del 2014, le entrate nelle casse del Tesoro sono diminuite dello 0,4%: una percentuale che corrisponde a una flessione di 1.257 milioni di euro rispetto allo stesso periodo del 2013.

A comunicarlo è l’Erario che spiega la lieve variazione come il risultato di due elementi principali: la diminuzione del gettito tributario dello 0,7% (-1.510 milioni di euro), che sconta la flessione dell’Ires (-3.449 milioni di euro, pari al -26%) dovuta ai minori versamenti a saldo 2013 e in acconto 2014 effettuati da banche e assicurazioni, conseguenti alla maggiorazione dell’acconto 2013,

L’altro è la crescita, in termini di cassa, delle entrate contributive pari a +0,2% (+253 milioni di euro), un risultato positivo che sconta peraltro – aggiunge la notra di via XX settembre – gli effetti delle misure di riduzione del cuneo fiscale previste per i premi assicurativi Inail.

Credits Images:

@ Getty Images