Connettiti con noi

Business

Deda Next acquisisce Datapiano: focus su appalti e opere pubbliche

Alla società del Gruppo Dedagroup il controllo dell’azienda di San Donà di Piave, che sviluppa e sistemi software e servizi dedicati a Enti pubblici e Soa

architecture-alternativo Fabio Meloni, Ceo di Deda Next

Deda Next, società del Gruppo Dedagroup specializzata nella trasformazione digitale della Pubblica Amministrazione e delle aziende di pubblico servizio, ha acquisito Datapiano, realtà che ha sede a San Donà di Piave (Vv). Da oltre 30 anni Datapiano, che conta oltre 70 clienti nel Nord-Est Italia, sviluppa e fornisce sistemi software e servizi dedicati a Enti pubblici e società di certificazione imprese (Soa) nell’ambito del settore tecnico-amministrativo.

Con l’acquisizione di Datapiano, si precisa in una nota, Deda Next rafforza ulteriormente il proprio presidio nel settore degli appalti e delle opere pubbliche.

“L’acquisizione di Datapiano rappresenta un ulteriore passo nella nostra crescita e nel nostro impegno a supporto della trasformazione digitale del settore pubblico, contribuendo all’efficienza e alla trasparenza delle operazioni amministrative legate alla realizzazione delle opere pubbliche”, ha commentato Fabio Meloni, Ceo di Deda Next. “Collaboriamo ormai da anni con i professionisti di Datapiano, con cui abbiamo rilevato da sempre una profonda sinergia e un allineamento negli obiettivi e valori aziendali. Per questo è maturata la decisione di integrare la squadra all’interno di Deda Next. Un’operazione che rafforza le nostre soluzioni destinate alla PA in un momento così importante, in cui siamo chiamati a essere un partner affidabile per l’implementazione del Pnrr”.

Scarica le App