Calciomercato finanziario: Fininvest tratta la cessione del Monza

Il Gruppo della famiglia Berlusconi potrebbe aver trovato investitori per cedere la società biancorossa. Valutazione da 100 milioni di euro

Adriano-Galliani Monza FininvestAdriano Galliani, amministratore delegato dell'Ac MonzaPhoto by Marco Luzzani/Getty Images

L’Ac Monza potrebbe presto avere una nuova proprietà. Secondo quanto riportato dal quotidiano locale Il Cittadino di Monza e Brianza, Fininvest starebbe trattando la cessione della squadra di calcio lombarda, acquisita nel 2018 da Silvio Berlusconi e portata per la prima volta in Serie A nel 2022.

La trattativa avviata dalla holding della famiglia Berlusconi sarebbe a un punto di svolta. Secondo quanto riportato, Fininvest avrebbe trovato gli investitori pronti a rilevare una quota maggioritaria della società valutata 100 milioni di euro, mentre la quota di minoranza verrebbe comunque ceduta tramite la formula del vendor loan, la stessa usata per l’acquisto del Milan tra Elliot e RedBird. Al vertice della società resterebbe comunque l’amministratore delegato Adriano Galliani.

Cos’è il vendor loan

Il vendor loan è un accordo tra il venditore e l’acquirente, per mezzo del quale chi cede fornisce al compratore un prestito per consentirgli di effettuare l’operazione. Il contratto siglato prevede i termini di restituzione del finanziamento, gli interessi e le garanzie accessorie, permettendo al compratore di acquisire la proprietà senza ricorrere al sistema bancario.

© Riproduzione riservata