Connettiti con noi

Business

Agcom, una stagione di super lavoro

In soli sette mesi comminate multe per 1,357 milioni di euro. Violazioni di ogni genere: pubblicità non conformi, obblighi di programmazione non rispettati, minori e utenti non garantiti

Non potrebbe essere più gradita la pausa estiva per l’Agcom. Gradita perché arriva a spezzare un periodo di super lavoro. Nei sette mesi che vanno da gennaio a luglio 2011, infatti, l’Autorità per le garanzie delle comunicazioni ha erogato multe per un ammontare complessivo di 4,625 milioni di euro. A seguito di 122 procedimenti intrapresi contro il settore dell’audiovisivo a tutela dei consumatori, l’Authority ha comminato sanzioni per 1.357, 493 milioni di euro ripartite in violazioni in materia di pubblicità (691,926 mila euro), violazioni degli obblighi di programmazione (27,162mila euro), violazioni delle norme a garanzia dei minori e degli utenti (638,405mila euro) e violazioni in materia di diritti sportivi (82,468mila euro).