A Brunello Cucinelli il 43% di Lanificio Cariaggi Cashmere

La casa di moda Brunello Cucinelli, quotata sul Mercato Telematico Azionario di Borsa Italiana (ora, Euronext), ha annunciato di avere acquisito dalla famiglia Cariaggi una partecipazione pari al 43% del capitale sociale di Cariaggi Lanificio, con sede a Cagli (Pesaro e Urbino). Il prezzo di acquisto della partecipazione è stato di 15,05 milioni di euro, valore che in proporzione approssima il patrimonio netto attuale della Cariaggi Lanificio. L’acquisto è stato finanziato interamente con mezzi propri. Il controllo e la gestione corrente della società resteranno in capo alla famiglia Cariaggi, che detiene una quota pari al 57% del capitale sociale.

La scelta di entrare direttamente nel capitale è maturata nel periodo estivo del 2020, con l’obiettivo primo di sostenere la famiglia Caprai (la quale voleva cedere la sua partecipazione), partner da sempre della famiglia Cariaggi, e per secondo di sostenere questa impresa italiana. È la prima volta che la casa di moda Brunello Cucinelli decide di entrare nel capitale di una società esterna facente parte però della stessa filiera produttiva.