I 10 Top Marketers in Italia – Terza edizione

La connessione? È tutto…
In un mondo sempre più digitalizzato cresce a dismisura la massa di dati prodotti dall’insieme delle attività di un’impresa e dal contesto – economico, sociale e culturale – in cui opera. Dati che, debitamente incrociati e correlati, offrono esiti fondamentali: ovvero come un brand viene percepito, come agiscono (in concreto) le attività di comunicazione e di marketing e in quale contesto e prospettiva si trovano a competere.

Il fatto è che, se fino a poco tempo fa, sfruttare questi dati offriva sì un elemento strategico in più, ma era ancora uno strumento limitato a una élite, oggi invece elaborare i big data è diventato imprescindibile per chi ha la responsabilità di gestire la reputazione e la riconoscibilità di un marchio, definendone e programmandone le campagne commerciali e di advertising. Per questo, ai Top 10 Marketers individuati per la terza edizione del nostro focus, abbiamo chiesto di spiegarci qual è la loro strategia sul fronte big data, di che tecnologie si servono e quali attività hanno realizzato in questo ambito. Il risultato? Un’interessante panoramica non solo sulle attività in essere, ma anche sul futuro che si profila per aziende e brand, nonché per tutti noi come consumatori.

Acquista la rivista o scaricala da APP STORE e GOOGLE PLAY per leggere il punto di vista di:

  • Casper Stylsvig (AC Milan)
  • Davide Romani (The Walt Disney Company)
  • Vittorio Sapio (Gillette)
  • Francesca D’Angelo Valente (Henkel)
  • Tiziana Bernabè (Just Eat)
  • Valentina Menato (Mars)
  • Morgana Masu (Motivi)
  • Andrea Guanci (MSC Crociere)
  • Paolo Bagnoli (Samsung Electronics)
  • Vincenzo Tundo (Acqua Minerale San Benedetto)