Torna Nobìlita Festival: appuntamento a Bologna il 25-26 settembre

Se c’è un elemento comune a città, istituzioni e aziende, questo è proprio il lavoro: l’unico elemento che permette alle persone di realizzarsi e di assumere una vera dignità nel contesto in cui operano, vivono, si relazionano con gli altri. Per questo è importante che in un festival dedicato al lavoro siano presenti tutti quegli attori che il lavoro lo vivono in prima persona: chi lo offre (gli imprenditori, lo Stato), chi lo svolge (i lavoratori), chi lo racconta (i giornalisti, gli intellettuali e i divulgatori di nuovi modelli culturali) affinché tutti comprendano i temi più attuali attraverso un ponte nuovo fra imprese, istituzioni e cittadini.

È sulla base di questi presupposti che nasce Nobìlita, il festival dedicato al lavoro e alla sua cultura che punta a spiegare in maniera non banale la trasformazione che sta avvenendo nei luoghi di lavoro.

Giunto alla sua terza edizoine e organizzato da FiordiRisorse - la business community a cui aderiscono oltre 7 mila tra manager e aziende –Nobìlita si terrà al Fico Eataly World di Bologna il 25 e 26 settembre 2020.
 I temi dei panel 2020, costruiti intorno al filo rosso della cultura italiana del lavoro dopo il Covid, mettono al centro le donne, la scuola, l’etica, le geografie del lavoro, un nuovo senso del tempo. Sul sito nobilitafestival.com è già disponibile il programma della due giorni, mentre il prossimo 17 settembre, alle ore 21, sarà possibile conoscere meglio l’evento attraverso una diretta Facebook sulla pagina di FiordiRisorse.