© Scott Olson/Getty Images

© Scott Olson/Getty Images

Secondo le indiscrezioni riportate da Bloomberg , ma non commentate dalle parti in causa, Amazon avrebbe preso in considerazione l'acquisto di alcuni negozi Toys ‘R’ Us. Il portale americano sostiene che il gigante dell’online non sarebbe interessato a mantenere il marchio Toys ‘R’ Us, ma avrebbe preso in considerazione l'utilizzo degli spazi per creare punti vendita al dettaglio con marchio Amazon. Una mossa del genere permetterebbe, infatti, ad Amazon di espandere rapidamente la sua presenza a livello brick-and-mortar, dopo aver acquistato lo scorso anno Whole Foods Market e aver aperto una propria linea di librerie e un concept di negozio di generi alimentari.