Nina Hagen

Ogni nuovo lancio in casa Prada è un evento, la maison guidata da Miuccia Prada e Patrizio Bertelli è oramai solita servirsi dei diversi linguaggi artistici per presentare le sue opere. Per il lancio della sua ultima collezione di occhiali da sole, Prada ha deciso di organizzare un concerto evento: location il celebre Joe’s Pub di New York, guest star Nina Hagen.
L’evento del 14 luglio al Joe’s Jazz Club a New York ha visto il debutto a ritmo jazz di Swing Sunglasses Collection by Prada con la partecipazione dell’eclettica voce del punk-rock, convertita al jazz-gospel, Nina Hagen, che per l’occasione ha interpretato unplugged un medley di brani jazz mixati con le canzoni del suo nuovo album “Personal Jesus”.
Il jazz così a celebrare la moda e, in questo caso, non poteva essere altrimenti. Il nome della collezione di occhiali Swing Sunglasses già presuppone un parallelo tra i due mondi, la moda e la musica.
Ma l’interesse di Prada per l’arte non si esaurisce con la serata jazz a New York, in occasione dell’evento Prada ha lanciato anche un “Manga contest”, un concorso destinato alle più famose scuole di fumettisti ma anche ai disegnatori indipendenti. Il tema è creare una nuova eroina, con una sola condizione: che indossi gli occhiali Swing. L’obiettivo dichiarato dalla maison di moda è di rendere “animati” i suoi nuovi occhiali, dando nel contempo la possibilità a mondi creativi differenti, la moda e i disegnatori di comics, di interagire.