Dal 17 al 22 aprile a Milano l’appuntamento è con il Salone del Mobile, la manifestazione di rilevanza mondiale per il settore Arredamento. Ma non è solo la nuova fiera di Rho a essere al centro della manifestazione, perché tutta la città ospita eventi, esposizioni, attività culturali e progetti spettacolari. In fiera si danno appuntamento quest’anno il Salone Internazionale del Mobile, Eurocucina, Salone Internazionale del Bagno, Salone del Complemento d’Arredo e il Salone Satellite.

Tutte le mostre a Fiera Rho sono riservate agli operatori del settore nei giorni 17, 18, 19 e 20 aprile. Sabato 21 e domenica 22 la fiera sarà aperta a tutto il pubblico con orario continuato dalle ore 9:30 alle 18:30. La manifestazione occuperà 209 mila metri quadri, mentre gli espositori saranno 2.500, cifra che comprende 775 designer under 35 del Salone Satellite. Il Cosmit, ente organizzatore della manifestazione, riconferma la volontà di animare la città di Milano durante i giorni della fiera tramite una serie di eventi che uniranno arte, cultura e design. E quest’anno ci sarà il debutto sui social network grazie al lancio di “iSaloni”. La fiera potrà dunque essere seguita in tempo reale tramite Facebook, Twitter Flickr, Blog e YouTube.

FuoriSalone 2012, la città di Milano si riempie di eventi culturali

Novità a Eurocucina e FtK
Saranno 27 mila i metri quadri dedicati alla biennale Eurocucina, distribuiti su quattro padiglioni. 130 gli espositori, contro i 144 dell’edizione 2010. La novità di quest’anno riguarda l’apertura agli accessori per la tavola e agli utensili da cucina. “Sono state invitate a esporre due prestigiose aziende di questi settori” ha dichiarato a e-duesse Carlo Guglielmi, presidente del Cosmit, ente organizzatore della fiera. La ragione di questa scelta sta nel fatto che “sempre più si stanno affermando ambienti che in ogni particolare caratterizzano uno specifico stile di vita, e noi siamo chiamati a seguire questa tendenza, di stile, appunto, e non solo di brand” ha precisato Guglielmi.

Si amplia lo spazio dedicato a FtK, la biennale degli elettrodomestici legata a Eurocucina. Dai 7 mila metri quadri dell’edizione 2010 si passa a 9.200, distribuiti su due dei quattro padiglioni di Eurocucina. 15 le aziende presenti per un totale di 25 marchi. Tra le new entry ci sono Liebherr e Irinox. Riconfermata la presenza di Best, BSH, Candy Hoover Group, Electrolux, Elica, Faber, Falmec, Franke, Indesit Company, Miele, Nardi, Smeg e Whirlpool.

Il SaloneSatellite
Il SaloneSatellite è stato il primo evento a dedicare particolare attenzione ai giovani diventando subito il luogo di incontro per eccellenza tra imprenditori-talent scout e i più promettenti progettisti. La manifestazione dedicata ai creativi under 35 festeggia quest’anno 15 anni di impegno, dedizione e fiducia verso i giovani. Dal 17 al 22 aprile, Fiera Milano, Rho - Pad. 22-24 Aperto al pubblico dalle ore 9.30 alle ore 18.30

A Eurocucina la mostra “Le botti rinascono a San Patrignano”
Eurocucina ospiterà la mostra “Le botti rinascono a San Patrignano”, alla quale il Cosmit ha donato uno spazio espositivo di 300 metri quadri. L’iniziativa, nata dalla partnership tra Maurizio e Davide Riva e la comunità di San Patrignano, prevede la realizzazione di oggetti di design con il legno delle botti da vino del centro romagnolo. Ogni anno la comunità di recupero produce circa 600 mila bottiglie di vino fatto invecchiare in botti di rovere francese la cui vita media è di tre anni. Ed è proprio questo legno, che normalmente viene distrutto, a essere il protagonista dei progetti firmati da oltre 30 designer e architetti internazionali, tra i quali David Chipperfield, Carlo Colombo, Michele De Lucchi, Alessandro Mendini, Paola Navone, Marc Sadler e Matteo Thun.