© Matthias Rhomberg

Non si vive di sola moda, neppure durante la fashion week. Parte oggi Milano Moda Donna (si va avanti fino al 25 di settembre), la settimana della moda milanese nella quale abiti, accessori, modelle e stilisti sono indiscussi protagonisti. Ma, come sottolinea CamCom, la Camera nazionale della moda italiana, Milano è anche tanto altro. In città previsti una miriade di eventi e manifestazioni «che danno la misura della vitalità culturale della città e a cui anche gli addetti ai lavori possono dedicarsi tra un impegno modaiolo e l’altro».

Ecco alcuni appuntamenti:

Mostra “Bramantino a Milano” – A pochi metro dalla tensostruttura del Castello Sforzesco (nella quale hanno luogo alcune delle sfilate di Milano Moda Donna) è possibile immergersi in una realtà lontana e affascinante, quella delle opere di Bramantino: il pittore bergamasco che visse tra il XV e XVI secolo è protagonista di una mostra presso la Sala del Tesoro e la Sala della Balla che resterà apertà fino al 14 ottobre 2012;

Mostre al Palazzo Reale – Arte di altissimo livello per il museo milanese che, proprio in concomitanza con la settimana della moda, inaugura la propria mostra dedicata a Pablo Picasso. Inaugurata con un esclusivo party durante la sera del primo giorno di Milano Moda Donna, la mostra sarà aperta al pubblico dal 20 settembre 2012; altri spazi del Palazzo Reale ospiteranno fino al 23 settembre le mostre “The end” che raccoglie le installazioni, gli oggetti, le performance e le opere di Fabio Mauri e “Close to me” dedicata alle installazioni sonore di Susan Philipsz;

Mostra “Known and the unknown” by Peter Lindbergh – La Galleria Carla Sozzani (in Corso Como 10) ospita una retrospettiva dedicata al celebre fotografo Tedesco Peter Lindbergh che si articola in due sezioni: “Know – images of women” che raccoglie 40 scatti iconici provenienti da lavori editoriali per celebri riviste di moda come Vogue e Harper’s Bazaar e “The unknown” dedicata invece ad un progetto personale del fotografo ed esposto per la prima volta nel 2011 a Pechino,

Cinema – Proseguono fino al 23 settembre gli appuntamenti del Milano Film Festival (www.milanofilmfestival.it), la manifestazione che dal 1995 propone un cinema di ricerca di linguaggio e contenuti, ma anche la riscoperta dei grandi autori del passato; fino al 20 settembre sarà possibile partecipare alla rassegna organizzata da “Le vie del cinema” che presenta 34 dei titoli provenienti dall’ultima Mostra del Cinema di Venezia (info point: Le vie del cinema, galleria de Cristoforis 3);

Libri: Veruschka presenta la sua autobiografia – il 19 settembre alle ore 19,00 presso il Museo del Novecento la celebre modella degli anni ’60 Veruschka presenterà la sua autobiografia, appena pubblicata in italia, e converserà con la celebre giornalista di costume Natalia Aspesi.