Ermanno e Toni Scervino

Ermanno Scervino punta sul Giappone. La casa di moda italiana ha siglato un accordo in esclusiva con il Gruppo Itochu Corporation per la distribuzione nel Paese delle collezioni donna, uomo e accessori a marchio Ermanno Scervino. L’operazione è stata effettuata tramite la società Coronet Corporation.

La nuova collaborazione, che avrà inizio a partire dalle collezioni primavera estate 2014, prevede un piano di sviluppo retail che porterà all’apertura di un nuovo flagship store Ermanno Scervino a Ginza e una serie di shop in shop nei department store del Paese, rafforzando così la presenza della casa di moda italiana nel mercato, uno dei principali per la maison. Ermanno Scervino è sbarcato in Giappone dal 2003, e da allora ha inaugurato due boutique monobrand a Tokyo e a Osaka, quattro shop in shop e ha messo in piedi una distribuzione wholesale di circa 100 punti vendita.

«Il mercato Giapponese ha enormi potenzialità, con una richiesta crescente di Made in Italy» ha sottolineato Toni Scervino, amministratore unico del Gruppo Ermanno Scervino. «Siamo certi che, grazie alla partnership con Itochu e Coronet, società leader nei mercati di riferimento, potremo accelerare la strategia di sviluppo in Giappone, continuando ad essere promotori dei valori di eccellenza e stile, indissolubilmente legati al dna del nostro Brand».

Ermanno Scervino, che ha recentemente inaugurato il suo 42esimoflagship store sulla Croisette di Cannes, ha archiviato il 2012 con un fatturato di 93 milioni di euro e un export pari al 72%.