Una partnership tra Barbie e Alitalia che ha permesso di dare vita ad una collezione unica di bambole che indosseranno le divise storiche del personale di volo di Alitalia. Barbie, infatti, ripercorrerà oltre 50 anni di moda ad alta quota indossando le divise storiche Alitalia: gli artisti di Ma.gia 2000Gianni Grossi e Mario Paglino, gli stilisti ufficiali di Barbie per l’Italia, hanno realizzato 13 repliche esclusive e a pezzo unico delle divise storiche Alitalia, scegliendo i modelli più rappresentativi. «Le vere icone di stile trascendono le generazioni, le mode e le tendenze - ha dichiarato Emmanuel Benoit, Direttore Marketing Mattel Italy - Ed è proprio il caso di Barbie e di Alitalia, icone nate alla fine degli anni ’50 che continuano a riscuotere ancor oggi un’incredibile popolarità perchè restano fedeli alla propria eredità condivisa di grande design e stile. Abbiamo riconosciuto all’istante la sinergia esistente tra Barbie e Alitalia – il loro esclusivo profilo e la popolarità che li unisce li rendono riconoscibili al primo colpo d’occhio in qualunque parte del mondo e le radici che condividono per un design di prima classe creano un connubio perfetto di stile». «Alitalia ha contribuito alla diffusione nel mondo dell’identità e dello stile italiano partecipando alla costruzione del valore del cosiddetto “Made in Italy”. Mattel, con il brand Barbie, rappresenta il partner ideale per raccontare la storia di Alitalia attraverso le proprie divise: uno dei simboli più importanti dell’immagine aziendale disegnate nel corso degli anni dai grandi nomi della moda - ha dichiarato Carlo Pittis, Responsabile Marketing di Alitalia - Questa iniziativa è anche un omaggio alle donne che volano con Alitalia, che rappresentano circa il 45% dei nostri passeggeri. Sono oltre un milione le donne iscritte al programma MilleMiglia». La collezione di Barbie comandante e Barbie assistenti di volo Alitalia sarà esposta dal 7 novembre in una mostra esclusiva nello Spazio Alitalia in Piazza di Spagna a Roma.