motor show bologna

La Peugeot 3008, auto dell'anno nell'ultima edizione del Motor show di Bologna

Il Motor show di Bologna è pronto a rombare per l'edizione 2017 (vai al sito), in programma dal 2 al 10 dicembre nel Quartiere Fieristico della città. Per il grande appuntamento tra nuovi modelli, auto da competizione e gare all'aperto, saranno presenti circa 370 stand, in aumento dai circa 200 dell’anno scorso. Rispondono presente tutte le migliori case automobilistiche a partire da Fiat Chrysler, (Abarth, Alfa Romeo, Fiat, Maserati) con FerrariHonda, il gruppo Hyundai-Kia e PSA Citroen. Bentley e Lamborghini saranno i porta bandiera di Volkswagen,  che esporrà come Toyota solo i suoi suv e fuoristrada nell'area esterna.

Motor show Bologna: i migliori appuntamenti

Nel Motor show di Bologna non possono mancare come di consueto gli spazi dedicati università, alle aziende emergenti e all’automobilismo sportivo. PoliHub, l’acceleratore di start-up del Politecnico di Milano gestito dalla Fondazione Politecnico, realizzerà un Hackathon con il coinvolgimento e il sostegno di aziende leader nella filiera come Continental, Magneti Marelli e Texa. 

Nel padiglione 26 verranno esposte auto da Formula 1, da rally e prototipi GT (oltre a MotoGP) come in un vero box.Ci saranno tra gli altri Scuderia Toro Rosso e Red Bull che esporranno le F1, ma anche la Ducati MotoGp di Dovizioso e la Suzuki di Iannone. A inaugurare l'evento sarà il 2 dicembre una gara di Formula 1 storiche e una esibizione della Ferrari, mentre domenica 3 corrono le Porsche 911 del campionato Carrera Cup Italia. Lunedì 4 spazio allo spettacolo dell'International Drift Battle, di sole derapate.

Gli ospiti illustri

Tra gli ospiti più attesi del Motor show di Bologna 2017 ci saranno il nove volte iridato nel motocross Tony Cairoli e Marco Melandri. Non mancheranno spazi dedicati agli amanti delle auto storiche o delle motociclette e un’area ad esempio è riservata alla compravendita di auto, moto e ricambi d’epoca. Sono previste inoltre aree per i mezzi  di Esercito, Marina, Aereonautica e Arma dei Carabinieri e un’altra zona riservata al al tuning. Non mancano poi gli stand dei costruttori di moto, a partire dalle BMW, Harley Davidson, Honda, Suzuki e Triumph.

Gli orari e come arrivare

Gli orari di apertura nei giorni feriali saranno dalle ore 9 alle ore 18, nei festivi e pre festivi dalle ore 8,30 alle ore 18,30. Prezzo del biglietto 18 euro, 25 nel weekend.

- In auto 

Provenendo da A13 PD-BO, da A1 MI-BO e da FI-BO 

Proseguire in autostrada (A14) direzione Ancona, uscita “Bologna Fiera”. 

Provenendo da Ancona 

Proseguire in autostrada (A14), uscita “Bologna Fiera”. 

Tangenziale: uscita consigliata n. 8 

- In autobus 

Dalla stazione ferroviaria: autobus 35 e 38 

Dal centro di Bologna: autobus 28, 35 e 38 

Per informazioni sul trasporto pubblico: 

Tel. 051/290290 

www.tper.it 

- In taxi 

Radiotaxi CO.TA.BO tel. 051/372727 – Radiotaxi C.A.T. 051/4590 

- In treno 

La Stazione Centrale di Bologna si trova a 10 minuti da BolognaFiere ed è collegata all’ingresso di Piazza Costituzione dal servizio bus 35 e 38 della società di trasporti pubblici Tper. 

- In aereo 

L’aeroporto G. Marconi è collegato direttamente alla Stazione Centrale di Bologna con il servizio navetta AEROBUS BLQ. Per ulteriori informazioni consulta il sito www.bologna-airport.it