Dipendenti: circa 5 ore di lavoro non retribuite a settimana

Foto di Free-Photos da Pixabay

Il 30% degli italiani lavora tra le 6 e le 10 ore a settimana senza retribuzione, un numero che su base mensile diventa di 24-40 ore, praticamente 3/5 giorni di lavoro in più al mese regalati. Il 20% dei lavoratori è più fortunato: solo 5 o meno ore in più a settimana. Vi è però anche un 7,3% che ha dichiarato di arrivare alle 11-15 ore in più a settimana, un numero davvero importante. Sono alcuni dei dati emersi dalla nuova ricerca di ADP “Workforce View in Europe”. Lo studio, che ha intervistato oltre 10 mila lavoratori europei e 1.400 in Italia, ha rilevato che gli impiegati del Vecchio Continente lavorano in media quasi cinque ore (4 ore e 47 minuti) a settimana senza essere pagati. Insomma, anche se la tematica dell’equilibrio tra lavoro e vita privata è al centro dell’attenzione da molti anni, i risultati suggeriscono che i datori di lavoro ripongono ancora aspettative irrealistiche sui dipendenti, facendoli lavorare più a lungo del tempo previsto dal contratto e senza essere retribuiti.

I settori in cui si lavora di più gratis

Il settore dove si fanno più straordinari in assoluto è quello delle costruzioni (ingegneri e architetti in primis) con una percentuale del 78%. Segue il comparto IT e telecomunicazioni (70%), retail, catering e divertimento (68%), finanza (65%) e il settore viaggi e trasporti (64%). Se la passa meglio chi lavora nel manifatturiero, settore con la percentuale più bassa di lavoratori che denunciano ore di straordinario non pagate (50%). 
Il problema è più diffuso in Germania (71%), Spagna (67%) e Regno Unito (66%); quasi un quarto (22%) dei lavoratori del Regno Unito ritiene di lavorare almeno 10 ore extra alla settimana gratuitamente, più del doppio rispetto agli altri Paesi europei. Gli straordinari non retribuiti aumentano in modo significativo tra i dipendenti più giovani, con il 17% dei giovani europei tra i 16 e i 24 anni che afferma di lavorare senza retribuzione più di dieci ore alla settimana.