Professioni digitali: la domanda è in crescita, ma l’offerta in calo

Il mercato del lavoro guarda sempre più al mondo digitale. Eppure, in Italia, sono ancora pochi i giovani che si laureano in ingegneria informatica o comunque in facoltà che preparano i professionisti delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione (in acronimo Ict). Il risultato? Lo squilibrio fra domanda e offerta cresce sempre di più e nei prossimi anni il gap diventerà ancora più evidente. A rivelare questo quadro preoccupante è un’indagine di Modis, una società del gruppo Adecco, specializzata nella consulenza in ambito Ict e ingegneristico. Secondo le stime degli esperti, il 40% delle aziende italiane già oggi ha difficoltà a soddisfare la propria necessità nel campo delle professioni digitali perché mancano i candidati ideali e nei prossimi tre anni ben 135mila posizioni in questo ambito resteranno scoperte. Il risultato? La differenza tra domanda e offerta di competenze Ict passerà dal 9% del 2015 al 18% nel 2020.

Le professioni digitali più richieste

Del resto, nel 2016 solo poche centinaia di ragazzi si sono laureate nel campo dell’Ict. In realtà, il trend delle immatricolazioni nelle facoltà dell’area digitale è buono, basti pensare che nell’anno 2016-2017 ha fatto segnare un rialzo dell’11%, ma il problema è che anche l’ambito con uno dei più alti tassi di abbandono (60% sempre nel 2016-2017). Eppure, la domanda continua a crescere. Negli ultimi tre anni, i siti web italiani dedicati alla ricerca di lavoro hanno raccolto 175.000 annunci di aziende in cerca di professionisti dell’Ict, con una crescita media annua del 26%, che sfiora punte del 90% per quanto riguarda i nuovi profili come il business analyst o tutti quelli relativi ai big data. Ma quali sono le professioni digitali più richieste? Sviluppatori, programmatori, data analyst, system analyst, Ict consultant, analisti programmatori, collaboratori informatici, help desk specialist, tecnici hardware-software, web developer, analisti funzionali, technical consultant e system engineer.