nuovi smartphone in uscita

Nuovi smartphone in uscita, cresce l'attesa per il Mobile World Congress 2018. L'evento di Barcellona ospita di solito gli annunci dei top di gamma delle grandi aziende, ma quest'anno le cose potrebbero andare diversamente. Aumentano le voci si un rinvio del lancio di LG G7.

Nuovi smartphone in uscita: attesa per MWC 2018

Tra i nuovi smartphone in uscita, a Barcellona l'attenzione potrebbe essere tutta per Samsung e il Galaxy 9.  L'appuntamento è già fissato per il 25 febbraio e le indiscrezioni preseguono. Dovrebbe presentare un nuovo chipset con un mini-processore per l’intelligenza artificiale, una doppia fotocamera posteriore e dimensioni della cornice ancora più ridotte. Verrà lanciata sia la versione “normale” sia quella Plus. 

La grande novità dei nuovi smartphone 2018 riguarderà i sensori per le impronte digitali, che non saranno più esterni ma posizionati sotto lo schermo. Il primo smartphone a presentarlo dovrebbe essere proprio il Samsung Galaxy S9 (o molto più probabilmente il Note 9). Sugli Android arriveranno anche i sensori Face ID come quello portato a battesimo da iPhone X. Le prestazioni dovrebbero crescere per tutti grazie al nuovo processore Snapdragon 845 lanciato da Qualcomm, co modem LTE per una velocità di download fino a 1,2 Gbps. La velocità migliorerà del 25% e ci saranno almeno 6GB di RAM e 128GB di memoria interna. Per quanto riguarda le fotocamere, ci sarà sempre maggiore integrazione tra sensori e intelligenza artificiale. Huawei e Apple hanno già lanciato dei device con un processore dedicato esclusivamente all’intelligenza artificiale, gli altri seguiranno.  Il machine learning permetterà agli smartphone di scattare immagini con una qualità sempre più elevata, soprattutto in situazioni di scarsa luminosità.

Samsung pronta, Huawei cambia piani

Anche Huawei potrebbe rimandare la presentazione del P11. Secondo i media coreani, infatti, l'appuntamento con il nuovo P20 (che potrebbe chiamarsi anche P20) in Europa arriverà solo ad aprile. Le ragioni del rinvio sarebbero molteplici: dalle difficoltà del recente lancio negli USA, alla produzione di componenti quali il prossimo Kirin e/o la tripla fotocamera posteriore che dovrebbe debuttare sui prossimi top di Huawei. Questo non significa che gli altri marchi saranno assenti dal MWC. A Barcellona Huawei presenterà però nuovi tablet e laptop 2 in 1 che, visto il successo di Matebook X, sono attesi con ansia. 

Per quanto riguarda gli smartphone in uscita potrebbe trovare spazio il nuovo Nokia 9, cioè la versione 8 con lo schermo da 5,5 pollici