Tre nuove serie di Suhd Tv, disponibili in nove “polliciaggi” dai 48” agli 88”, per garantire agli spettatori una qualità di immagini senza precedenti a seconda delle proprie necessità. È questa l’ultima novità di casa Samsung che, in occasione dell’apertura del Salone Internazionale del Mobile di Milano ha presentato i suoi nuovi televisori top di gamma (dai 4 mila euro in su).
Oltre a fornire una qualità d’immagine superlativa, grazie alla tecnologia dei nano-cristalli, i nuovi Smart Tv JS9500, JS9000 e JS8500 di casa Samsung permettono un intrattenimento ancora più ricco grazie al nuovo sistema operativo Tizen che consente di accedere a differenti contenuti in modo facile e intuitivo e di dialogare con gli altri dispositivi.

I nuovi Tv 

LA QUALITÀ DEI NANO-CRISTALLI. La tecnologia basata su nano-cristalli, che funzionano da semiconduttori, offre una qualità d'immagine, un contrato e una luminosità ancor più definita. Come funzionano? I nano-cristalli, di diverse dimensioni, sono integrati in un sottile strato montato fra la retroilluminazione Led del pannello e il display Lcd del televisore trasmettendo impulsi che generano un’ampia gamma di colori. Questa tecnologia fornisce agli spettatori immagini con una qualità cromatica 64 volte superiore a quella dei televisori tradizionali. Il processore octa-core analizza automaticamente la luminosità delle immagini per ridurre al minimo il consumo di energia supplementare producendo così immagini con neri ancora più neri, punti di regolazione colore più accurati e una luminosità che supera di 2,5 volte i Tv tradizionali. Inoltre la tecnologia Suhd non utilizza cadmio e riduce l’impatto ambientale per garantire la migliore classe di efficienza energetica e l’affidabilità di sempre.