Olipad 100

L'Olipad 100 (fonte:CorrierEconomia)

Il rischio c’è, ma è calcolato. Olivetti sbarcherà sul mercato dei tablet dal prossimo febbraio 2011, cioè due mesi dopo Natale quando i competitor (vedi Samsung, Hp, Rim, Toshiba e Acer) avranno già esposto la loro mercanzia. Ma il tablet italiano non teme i rivali anche perché non si contrapporrà direttamente a colossi come l’iPad, ma cercherà di ritagliarsi la sua nicchia con un rapporto qualità-prezzo davvero concorrenziale. Ne è convinta l’amministratore delegato di Olivetti, Patrizia Grieco, che sulle pagine del CorrierEconomia presenta l’Olipad 100.

Olipad in vendita dal 7 marzo 2011 a 399 euro - scopri le novità

“Abbiamo fatto una scelta di responsabilità – spiega giustificando la decisione di uscire con il tablet a febbraio – Vogliamo essere assolutamente certi della qualità del prodotto. Alcuni che hanno cercato di bruciare le tappe sono costretti a rivedere le loro strategie di distribuzione sul mercato”. L’Olipad 100 verrà prodotto tra dicembre e gennaio con l’obiettivo di vendere circa 50 mila pezzi nel 2011. “Sarebbe meno del 10% del totale del mercato italiano – afferma Patrizia Grieco – un obiettivo che crediamo raggiungibile anche perché il prezzo finale, circa 400 euro, è molto concorrenziale e la macchina è dotata del chip dual core Tegra 250 Nvidia che al rende estremamente veloce e performante”. L’Olipad 100 avrà una particolare attenzione all’utenza business, ma ha l’ambizione di aprirsi al mondo consumer cercando di coniugare la necessità dell’impresa con il tempo libero dei manager.

Scheda Olipad 100 (Olivetti)
Piattaforma Nvidia Tegra 2 T20 Dual Conrtex A9 (1Gh)
Sistema operativo: Android, versione Froyo 2.2
Schermo multi-touch da 10’ e risoluzione da 1024x600
512 Mb memoria Slc, 1 Gb di memoria ra Ddrii
Disco da 16 Gb, espandibile con Sd card
Connessioni: moduli WiFi b,g,n; Bluetooth e 3G (Hsup); 2 porte Usb, porta Hdmi (nella docking station opzionale)
Fotocamera, microfono e altoparlanti integrati
Prezzo: 399 euro