Milan Games Week & Cartoomics 2021 chiude con 70 mila visitatori

Milan Games Week & Cartoomics 2021, evento prodotto da Fiera Milano in collaborazione con Fandango Club Creators, ha visto in tre giorni (dal 12 al 14 novembre) la partecipazione di 70.000 persone, segnando un’importante tappa nel percorso di crescita della manifestazione a livello nazionale e non solo, proprio nell’anno del ritorno del pubblico in presenza. Sulla scia degli ottimi risultati registrati, l’organizzazione ha già confermato l’appuntamento per il 2022, che si terrà dal 25 al 27 novembre, proprio a ridosso del Black Friday, nell’ormai tradizionale cornice di Fiera Milano Rho.
L’evento si è tenuto nei padiglioni 8, 12 e 16 del polo fieristico milanese, che ha consentito una migliore fruibilità dello spazio a ogni tipologia di pubblico, dai fan del gaming agli amanti dei comics e dei manga. Riguardo all’industria videoludica assenti i publisher, che occupavano abitualmente il padiglione nelle edizioni pre-Covid, fatta eccezione per Nintendo che ha condiviso gli spazi del temporary shop allestito dalla catena specializzata GameStop.
La manifestazione si è svolta in totale sicurezza grazie ai protocolli di Fiera Milano, già attivi da mesi e che hanno supportato tutti i grandi appuntamenti fieristici da settembre a oggi. Anche per Milan Games Week & Cartoomics si è confermato il successo della macchina organizzativa che ha supportato l’evento sostenendo il grande numero di fan e appassionati giunti in fiera e permettendo a ciascun visitatore di vivere pienamente le tre giornate di manifestazione.