Con i nuovi P 10 e Mate 10 ha raggiunto l’Olimpo della telefonia mobile, ma Huawei non dimentica la fascia media del mercato, quella che le ha permesso di affermarsi a livello internazionale. Per questo il produttore cinese, che in Italia ha chiuso il 2017 con oltre 5,2 milioni di dispositivi spediti, lancia sul mercato il nuovo P smart, smartphone Android definito come la “perfetta combinazione tra innovazione tecnologica del software, design ricercato e prezzo accessibile”.

Huawei P smart: disponibilità e prezzo

Il telefono, svelato in Italia a Casa Gourmet di Milano, sarà in vendita a fine gennaio al prezzo di 259 euro presso le principali insegne della distribuzione, gli online store, i negozi degli operatori di telefonia mobile e il nuovo Huawei experience store meneghino.

Huawei P smart: le caratteristiche principali

P smart è dotato di un display da 5.65’’ Full Hd con schermo 18:9 edge to edge, che può essere “diviso” per utilizzare applicazioni in multitasking. Disponibile in tre colorazioni –nero, oro e blu –, vanta una batteria da 3000 mAh e di un sensore d’impronte digitali, Ram da 3 Gb e 32 Gb di spazio d’archiviazione, espandibile fino a 256 Gb. Punto di forza resta la doppia fotocamera posteriore con obiettivo principale da 13 MP, oltre a quella frontale da 8MP, in grado di catturare ogni immagine e regalare colori straordinari. La fotocamera è attivabile anche con le smart gesture, per garantire agli utenti il pieno controllo della camera e infinite possibilità di scattare. Grazie alle molteplici modalità, tra cui quella Beauty che dona alla pelle un aspetto più naturale e radioso, le foto saranno perfette in qualsiasi situazione.