Los Angeles - Non ci si può aspettare una nuova console o un accessorio avveniristico ogni anno e, come prevedibile, la conferenza pre-E3 di Microsoft non é stata caratterizzata da sorprese o annunci eclatanti, ma focalizzata sulle novità software in arrivo dai principali ‘publisher third party’ che, come dichiarato il presidente della divisione Entertainment di Microsoft, Don Mattrick, hanno contribuito a rendere quest’ultimo il miglior anno di sempre per Xbox 360.
La presentazione si é aperta con spettacolari immagini in-game di una battaglia marina tratta dal videogioco più atteso in questo momento: Call of Duty Modern Warfare 3 , previsto per l’8 novembre 2011. A seguire, il nuovo Lara Croft Tomb Raider per poi passare la mano a EA Sports, che ha annunciato il supporto per Kinect dei suoi top brand: Madden NFL, FIFA , Tiger Woods PGA , con Bioware che ha mostrato le potenzialità dell’accessorio di Microsoft per l’attesissimo Mass Effect 3 , in cui sarà possibile selezionare attraverso il riconoscimento vocale. A chiudere, Yves Guillemot, Ceo di Ubisoft, ha mostrato le potenzialità di Kinect per l’assemblaggio e la gestione delle armi nel nuovo Ghost Recon Future Soldier , promettendo che tutti i futuri titoli della serie supporteranno la piattaforma.
Anche sfruttando l’interazione via Kinect, Microsoft sfrutterà sempre più Xbox 360 come centro assoluto dell’entertainment domestico e, a tal fine, ha annunciato alcuni accordi con player a livello globale. Tra questi, quello che al momento risulta più rilevante per l’Italia, é quello siglato con YouTube. Altri riguardano i canali televisivi americani e britannici e la possibilità di guardare gli eventi UFC in pay per view.