Chiusura in calo a Wall Street per il titolo Apple. Ma l'attenzione di analisti, dipendenti e fan dell'azienda di Cupertino ieri non era rivolta alla Borsa di New York ma a San Francisco, città dal quale sono stati presentati i nuoviprodotti della Mela morsicata. Rinnovati gli smartphone con iPhone 6S e iPhone6SPlus, nuova versione di Apple Watch e di iPad (un 'Pro' con display da 12,9 pollici), ma soprattutto una nuova Apple Tv con la quale l'azienda punta a entrare nei salotti di tutto il mondo.

LE CARATTERISTICHE PRINCIPALI. La Apple Tv è tra le protagoniste dello show durato circa due ore (qui il keynote integrale), con questa – un nuovo telecomando e l'assistente virtuale Siri (già presente su iPhone e iPad) – l'azienda lancia la sfida la Tv tradizionale. Chiedendo a Siri, l'Apple tv cercherà contenuti su diverse app non solo iTunes Store. Siri risponde anche quando si chiedono risultati sportivi, mostrandoli in una finestra, oppure 'riavvolgendo' la scena per permettere di rivederla sul momento. L'elenco delle app iniziale per i contenuti include iTunes, Netflix, Hulu e Hbo, altre saranno aggiunte più avanti. Il telecomando per l'Apple tv è interattivo, con un sensore touch. Per il dispositivo la Apple ha realizzato un nuovo sistema operativo, tvOS, che trasforma il dispositivo anche una console per giochi, utilizzando il telecomando touch come 'joystick'. Per Apple Tv, oltre a programmi per il fitness, ci sono già disponibili giochi come Crossy Road, Guitar Hero e altri. Apple Tv ha anche funzioni per lo shopping online. Per maggiori informazioni e per la scheda tecnica della nuova Apple Tv clicca qui.