Amazon Prime Video, il servizio svod di Amazon, apre al download: gli abbonati al servizio, infatti, potranno non soltanto vedere in streaming film e serie tv, ma scaricarli sui propri device per vederli in un secondo momento offline sui device Android e iOs (una funzione negata da Netflix e molti altri servizi simili). L’opzione sarà disponibile in Usa, Uk, Germania e Austria, senza alcuna variazione di prezzo (l’abbonamento annuale costa circa 120 dollari). La disponibilità di contenuti per il download dipenderà dai precedenti accordi di licenza.